ADIEU 2019: BILANCI O BILANCIA?

Bilanci…io la bilancia non la vedo da parecchio, e lei sa perché, quindi nessuno ci rimane male. Posso affermare con sincerità che in questo 2019 ho fatto un sacco di casini, ma nessuno troppo grave direi.

Ho cresciuto l’orrido adolescente sano e forte, anche se l’istinto omicida a volte avrebbe deciso altrimenti, ma ho dimostrato notevole auto controllo.

Sono ripartita dozzine di volte, in un sacco di ambiti, perché son caduta dozzine di volte sui miei buoni propositi, schiacciandoli. Poracci.

Ho pulito poco casa, stirato meno, ma tutti abbiamo grandi anticorpi ora anche grazie a questo.

La mia gloriosa macchina è ancora al mio fianco, fiera, e mi insegna lei per prima la perseveranza.

Ho abbastanza voluto, molto dovuto e potuto ciò che ho potuto, ma i miei cari son tutti sani, quindi in fondo il resto è tutto relativo.

Tanto come sempre domani ci riproviamo, che sia mercoledì, Gennaio o il 2020. Cambia niente: faccia, mani, schiena e didietro sempre in prima fila. Avanti col prossimo tentativo quindi, munite di lanciafiamme per dare sobriamente fuoco agli “ormai” e ai “però” che ci verranno lanciati contro come piccoli piranha.

Noi coi piranha ci facciamo la frittura. E saluti alla bilancia.

P.S. Se vuoi un 2020 di progressi, un anno in cui sentirti orgogliosa e serena delle tue scelte, vieni a seguire le serate del mio Club delle Donne che parlano di soldi a SCHIO e FUORI SCHIO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.