RCM#19: GRAFICO

Le notizie sul Corona Virus cinese popolano tutti i media, e oltre alle ripercussioni dal punto di vista sanitario, questo tipo di eventi ha un forte impatto anche sulle economie, in primis la Cina ma non solo.

Oggi ti propongo un grafico che nostra l’effetto delle ultime emergenze sanitarie sull’indice S&P, ovvero un indice di borsa americano che valuta l’andamento di un gruppo specifico di grandi aziende statunitensi, e che viene spesso preso a riferimento per valutare cosa succede sui mercati finanziari.

Come vedi i mercati soffrono quando ci sono emergenze sanitarie, ed è ovvio, perché c’è incertezza, a volte anche panico, e il comportamento dei consumatori nelle economie ne risente. Pensa alla Cina: si evita di muoversi, uscire e avere contatti con altri per scongiurare il contagio, di conseguenza si acquista meno, molti negozi sono chiusi (le aziende erano già chiuse per il Capodanno cinese), si viaggia meno quindi anche i guadagni dal turismo ne risentono, ecc.

Però per quanto sembri drammatica la situazione, per quanto i mercati scendano, guarda il grafico: ogni volta tornano a salire, perché il mondo si riprende sempre, la vita ricomincia il suo tran tran, ed ogni economia (leggi “le persone”) riparte, con la voglia di lasciarsi i fatti negativi alle spalle e diventare ancora più prospera.

Ricordatelo quando sentirai i catastrofici titoli dei giornali italiani che annunciano la fine del mondo anche per questo Corona Virus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.